Serendipity 


In un post di febbraio ( leggi a questo link ) raccontavo dell’abbandono in strada di una mia opera e della mia speranza di sapere che fine avesse fatto… a distanza di mesi ho avuto la risposta!

Stasera mio marito mi ha mostrato una foto su Facebook in cui si è imbattuto per caso che ritrae una ragazza proprio davanti al mio quadro! La mia opera è appesa a casa di una persona,  e il bello è che conosco questa persona perché una volta viveva vicino al mio studio……….Purtroppo non posso postare la foto per intero perchè la persona in questione non desidera mostrarsi. Devo dire che ahimé parlando con lei ho anche scoperto che il mio “quadro sospeso”non è stato raccolto come omaggio bensì qualcuno lo ha portato ad un mercatino dell’usato dove è stato venduto per una cifra veramente ridicola… va beh…da tutta questa storia la cosa importante e che rimane nel mio cuore è che un cerchio si è chiuso e che si è chiuso grazie all’uomo che amo.

Che dire? Sono felice.

Salva

Salva

Annunci

3 comments

  1. A volte un oggetto perduto compie giri incredibili. Ricordo il caso, qualche anno fa, di una nave da carico da cui cadde in mare una grande cassa piena di paperette di plastica, quelle gialle con cui i bambini giocano nella vasca da bagno: la cassa si aprì, in qualche modo, e le paperelle vagarono per tutti i mari del mondo seguendo le correnti, fino a giungere a riva in centinaia di posti diversi… :).

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...