Mese: settembre 2014

Storify della Mostra "Quello che vedo" (slideshow)


Annunci

"Quello che vedo" – Mostre – Lucca



P { margin-bottom: 0.21cm; }A:link { }
 

QUELLO CHE VEDO”
Le opere della pittrice Monica Spicciani in mostra all’Artificio
Grazie all’iniziativa congiunta dell’Associazione culturale Nuove Tendenze e della bottega “L’Artificio” di Roberto Puccini s’inaugura, venerdì 26 settembre alle 18.00 in Corso Garibaldi 129 a Lucca, la mostra personale della pittrice Monica Spicciani, che presenta tre dei suoi progetti più recenti: “Quello che vedo” , “Donne in pezzi” ed “Esternazioni su carta”.
Inserita nel calendario del Settembre lucchese, l’iniziativa intende fare conoscere nella nostra città un’artista dalla personalità ormai consolidata che, pur nell’estrema modernità dello stile recupera volentieri, in taluni contesti, elementi della tradizione pittorica classica, dipingendo non soltanto su tela e su carta, ma anche su tavola e utilizzando – è proprio questo il caso delle “Donne in pezzi” – la foglia d’oro per ‘incorniciare’ dettagli di volti femminili di forte realismo e intensità espressiva. Scrive Angela Rosi: «Donne in pezzi è una splendida galleria di immagini, emozioni, vissuti e rivelazioni, culmine di un lungo percorso artistico che coglie la potenza e l’essenza del femminile profondo con uno sguardo acuto, indagatore e intransigente».
Monica Spicciani si laurea all’Accademia di Belle Arti di Firenze e incomincia dall’inizio degli anni Novanta ad essere invitata in diversi contesti, con mostre personali e collettive, sul territorio toscano. Attratta allo stesso tempo dal figurativo e dall’astratto, indirizza la sua ricerca artistica verso forme e oggetti del contemporaneo: nel figurativo, cogliendo incisivamente dettagli anche minimi nella sfera del quotidiano – che si tratti di esseri umani o di cose –; nell’astratto, giocando sul colore pieno, talvolta materico, che riempie l’intera superficie della tela creando molteplici dinamiche cromatiche.
Al vernissage del 26 settembre nella bottega l’Artificio sarà possibile per il pubblico conoscere e confrontarsi direttamente con l’artista toscana. La serata verrà inoltre movimentata dalla presenza della violinista Dinorah Abela del noto gruppo musicale lucchese “Progetto in la minore”.
Oltre all’attività puramente pittorica di Monica Spicciani,l’Artificio esporrà fino al 25 ottobre anche oggetti d’arte più particolari, quali gioielli in terracotta, sedie e tavoli dipinti sempre in linea con lo stile dell’artista.

 arte in toscana, pittura italiana, opere d'arte, artista, mostre Italia, mostre toscana, tuscany painter, tuscany art, quadri on line, collezione, quadri moderni, dipingere, come dipingere, painter, artist, pintura, peintre, gemälde, oil paint, art house, gallery, fine living in tuscany, malerei, galerie, kunst, давинчи,живопись,художник,картины, pittore, pittrice, portfolio, pennelli, italian artist, quadri a olio, dipinti a olio, arte moderna, montecatini terme, toscana,  tuscany, corsi pittura, stage pittura, mostre, expo, esposizioni
Quello che vedo
Mostra personale della pittrice Monica Spicciani
A cura dell’Associazione culturale Nuove Tendenze e de “l’Artificio” di Roberto Puccini
Dal 26 settembre al 25 ottobre 2014
Corso Garibaldi, 129 – Lucca
Ingresso libero
Cell.: 338 6995438

Un mio dipinto per un concerto al Teatro della Pergola di Firenze


  L’Associazione Nuove Tendenze ha scelto una delle mie “Esternazioni” per la locandina dell’evento che si terrà a Firenze il 9 Ottobre 2014, inutile dire che sono orgogliosa ed onorata di far parte di un progetto così prestigioso.

P { margin-bottom: 0.21cm; }


"QUELLO CHE VEDO" Mostra AL SETTEMBRE LUCCHESE 2014


26 settembre/18 ottobre 2014
DONNE IN PEZZI E QUELLO CHE VEDO
Progetti pittorici dell’artista Monica Spicciani
Organizzati dall’Associazione culturale Nuove Tendenze
info: monicaspicciani@gmail.com
Lucca, Corso Garibaldi 129 – L’Artificio

Alle ore 18.00 sarò presente per incontrare gli intervenuti alla mostra e per brindare insieme all’arte, saremo allietati dalla musica della bravissima violinista Dinorah Abela.