100 domande TAG


Rispondo in un VIDEO a 100 domande! Ma se volete potete rispondere anche voi sul vostro BLOG a questo tag! Se vorrete citami mi fa piacere!!!!


DOMANDE DEL TAG :

1. Nome?
2. Soprannome?
3. Numero di candeline sull’ultima torta di compleanno?
4. Data in cui spegni quelle candeline?
5. Segni particolari?
6. Luogo di nascita?
7. Altezza?
8. Colore degli occhi?
9. Colore dei capelli?
10. Numero di scarpe?
11. Occhiali?
12. Hai piercing?
13. Tatuaggi?
14. Animali domestici?
15.Ti piace il tu lavoro?
16. Ti sei mai ubriacato/a?
17. Ti sei mai innamorato/a?
18. Hai già amato qualcuno al punto di piangere?
19. Hai mai avuto incidenti in macchina?
20. Hai mai avuto incidenti in moto?
21. Vino rosso o vino bianco?
22. Coca Cola o Pepsi?
23. Lemonsoda o Oransonsoda?
24. Caffé normale o macchiato?
25. Caffè zuccherato o amaro?
26. Zucchero normale o di canna?
27. Coperta o piumone?
28. Lasciare o essere lasciati?
29. Colore dei calzini?
30. Numero favorito?
31. Film preferito?
32. Citazione?
33. Computer o Play Station?
34. Giorno della settimana?
35. Canzone preferita attuale?
36. Canzone preferita?
37. Programma televisivo?
38. Telefilm preferito?
39. Cartone preferito?
40. Hai mai nuotato nudo/a?
41. Cocktail preferito?
42. “Sogno o son desto”?
43. Sport praticati?
44. Sport preferito da vedere dal vivo?
45. Sport preferito da vedere alla TV?
46. Pasta o pizza?
47. Come ti vedi da qui a 10 anni?
48. Cosa fai quando ti senti giù?
49. Parolaccia che dici più spesso?
50. Frase che dici più spesso?
51. Cosa odi?
52. Chi non sopporti?
53. Qual è la cosa più bella che esiste?
54. A che ora vai a dormire?
55. Destrorso/a o mancino/a?
56.Segno zodiacale?
57. Punto debole?
58. Ricordo più brutto?
59. Ricordo più bello?
60. La migliore qualità?
61. Il peggior difetto?
62. Qualità che ti riconoscono?
63. Difetto che ti attribuiscono?
64. Di cosa hai paura?
65. Un obiettivo?
66. Il tuo primo pensiero la mattina?
67. L’ultimo pensiero prima di andare a letto?
68. La prima cosa che guardi in una persona del sesso opposto?
69. La qualità che cerchi in una persona del sesso opposto?
70. Sai cantare?
71. Credi in te stesso/a?
72. Pensi di essere attraente?
73. Vai d’accordo con i tuoi genitori?
74. Suoni uno strumento?
75. A che età il primo bacio?
76. A che età la prima volta?
77. Nome preferito?
78.Nome che odi?
79.Meglio tentare ma poi pentirsi o nn tentare e rimpiangerlo?
80. Credi nel destino?
81. Credi in Dio?
82. Sangue freddo o caldo?
83. Inverno o estate
84.Mare o montagna?
85. Sai chiedere scusa?
86. Sei permaloso/a?
87. Cosa cambieresti di te?
88. Hai mai rubato?
89. Ami il rischio?
90. Sai stare solo/a?
91. Sei felice?
92. Vuoi avere figli?
93. Matrimonio o convivenza?
94. Essere o apparire?
95. La bella o la bestia?
96. Sai abbassare la testa?
97. L’emozione che più ti tocca?
98. Cosa non faresti mai?
99. Tre desideri al genio della lampada?
100. Ti sei rotto/a le palle a rispondere a queste domande?

Annunci

Le parole di Ambra Grieco


Riporto qui di seguito le parole che la Critica d’Arte Ambra Grieco ha scritto per la presentazione della mia mostra “Contraddizioni”.

(nella foto insieme a me Michela Masini, organizzatrice della Mostra)

Amo guardare le persone negli occhi ed aprire il mio cuore ai loro sguardi, alle loro parole facendo mie le emozioni che riescono a trasmettermi.

Amo soprattutto ascoltare gli artisti attraverso il loro linguaggio, fatto non solo di parole, ma di colori, forme, spazi reali o surreali ed immergermi in un’atmosfera sempre nuova ed inimitabile.

Ho avuto il piacere di conoscere Monica ed osservare alcune sue opere. Sono rimasta colpita dalla loro autenticità, dalla volontà di rappresentare la realtà per come è, la vita nei suoi infiniti ossimori che tanto animano il nostro vivere.

Percepisco una libertà d’esecuzione che in tale esposizione, si esplica attraverso un bellissimo abbraccio fra figurativo ed astratto.

Ogni opera di Monica lascia libero l’osservatore nel processo di comunicazione ed interazione con l’opera d’arte.

Ogni sua opera vive con la mente ed il cuore di chi l’osserva senza imporre un messaggio predefinito dall’autrice.

Monica infatti percepisce l’arte come un desiderio naturale che fa parte del suo essere in una libertà di espressione priva di legami e costrizioni.

Osservando tale esposizione artistica ci immergiamo negli sguardi dei volti rappresentati come specchio dell’anima. Un tuffo nell’interiorità umana attraverso gli occhi, lo sguardo e l’espressione facciale di un’autobiografia mai uguale a se stessa.

Le emozioni talvolta sono create dalla combinazione di forme e colori che suonano come una dolce melodia animando il nostro sguardo.

Il quadrato, il cerchio, la molteplicità infinita di colori e sfumature comunicano ciò che i nostri occhi non possono vedere, ovvero una realtà interiore che ben si esplica attraverso lo stile astratto.

Un’arte che rispecchia l’autrice per come lei stessa è, un’arte capace di donare a chi l’osserva quel bagaglio di emozioni vere ed autentiche contro quella realtà falsata che spesso ci circonda.

APP Addicted! Tingles ASMR


Bene bene… adesso sono ufficialmente sull’APP Tingles. Un’applicazione per Cellulare mediante la quale hai accesso veloce e diretto a video ASMR per rilassarti.

Sarà possibile usare l’applicazione in modo gratuito ma anche sottoscrivere un abbonamento mensile (4,99€) che offre contenuti extra e molti vantaggi…il bello è che con gli abbonamenti sosterrete il canale da voi prescelto ( il mio spero!!!!) permettendo al creator di poter fare degli upgrade per il canale!

Ma non è finita qui! Se arriverò ad avere 50 sostenitori mi verrà fornito gratuitamente il microfono binaurale dei miei sogni… il 3dio Free space!!!!

tingles

App Tingles per ASMR

FADO. Un video che va oltre l’ASMR


In questo video sono andata oltre l’ASMR, ho voluto creare un piccolo film, con le mie capacità e le mie conoscenze tecniche da autodidatta e strumenti a disposizione, perchè per me creare video è diventato quasi come dipingere, e vi metto la stessa cura e passione.

Voglio riportare qui un po’ di commenti che mi sono stati fatti… fa bene leggere che anche se non tutti apprezzano il mio lavoro, alcuni invece lo amano e riescono ad emozionarsi grazie alla mia produzione creativa che sia pittorica o di altro genere.

Insomma…. anche l’ego vuole la sua parte! 😉

massimo marchi 

massimo marchi3 ore faCommento in evidenza

3 iscritti
Quando qualcosa tocca le corde dell’anima inevitabilmente si viene “travolti” e “scossi” ed emerge il meglio di noi, la nostra vera natura. Tu hai scoperto questo lato di te, ti ha toccato, e lo hai fatto trasparire bene dal video coinvolgendo tanti a quanto pare,…..sono “piacevolemente turbato”, grazie.
👏👏👏👏👏👏👏👏👏più che un video asmr sembra un cortometraggio per quanto è bello, bravissima 👏👏👏👏👏👏👏
Excelente vídeo. Realmente me prendeu a atenção! Depois de escutar voltou-me à vontade de rever Portugal! Sobre a similaridade com a música napolitana concordo plenamente contigo.
Uno dei video migliori che tu abbia mai fatto… sono senza parole questo non è un semplice video asmr ,questo è qualcosa di più che va al di là è un emozione che non so spiegare una magia trasportata dalla tua bellissima voce…grazie💖
Hai una voce meravigliosa.Ti avevo già sentito cantare “At Last” e “Bring me to life” su Instagram ed ero rimasta a bocca aperta perché sono canzoni molto difficili.Questo è un genere completamente diverso e mi stupisce come tu riesca ad adattare la voce con tanta naturalezza.È un dono bellissimo,condividilo con noi più spesso.💙
Video di grande effetto, complimenti. Hai una voce melodiosa, musicale, perfetta per questa tipologia di canto di cui sono totalmente ignorante ma che mi è entrato dentro e mi ha emozionato… Belli i suoni, i caldi colori, i movimenti, il trucco ed il tuo sguardo da gitana…
Stupendo, senza parole!!
Inizio dai complimenti NON asmr: stai benissimo con questo trucco, hai una voce splendida, e come hai realizzato questo video (specie la sovrapposizione iniziale) è da 10 e lode!! Per il resto sono sempre monotona con i tuoi video: stupendo!!! Ed adoro il portoghese, tra l’altro!! 😍 Una storia particolare quella della tua scoperta del Portogallo!
Che dire.. Un’artista a 360°.. Colta, attrice, cantante, pittrice, terapeutica con i tuoi video.. Dimmi che sai anche ballare e siamo apposto. 😍😍 Favolosa Monica!
Grande video.Magico.Grazie per la tua originalità e professionalità…ci sorprendi!.
Quanta suadade… ❤ A parte che, come ti ho sempre detto, mi piace un sacco come canti, ma poi nell’editing sei insuperabile! Il trucco è fantastico! No va be’, sto già amando questo video ❤
in questo video sei stata ancora più brava e ancora più coinvolgente, mi hai fatto innamorare del Fado che ti confesso non conoscevo, ma ho come pallino da tanto tempo di andare in portogallo prima opoi….e che voce meravigliosa hai complimenti complementi davvero wauuuuuuuuuuuuuu
Non so perchè ma mi hai fatto venire in mente la casa degli spiriti, il libro di I.Allende.
A parte che sei bravissima ANCHE a cantare il fado…mi hai messo i brividi con questo video, i ricordi di Lisbona sono ancora troppo vividi, quasi dolorosi per qualcosa che si vorrebbe rivivere ancora! Gran video, si vede che c’è tanto lavoro dietro! :*
Sei straordinaria Monica.La cosa che mi ispira questa musica è un senso di pace e purificazione. Grazie per il video
che bel video! Ho apprezzato molto la tua esibizione, ma ancora di più ho apprezzato la passione e l’entusiasmo con i quali hai spiegato ai profani come me la poetica del fado.
Bello il tuo trucco bella tu bellissima voce che brava che sei a parlare In portoghese
Bellissimo. Per me uno dei più dolci. Brava Monica.
Sei davvero bravissima a cantare Monica, potresti fare un video in cui canti alcune delle tue canzoni preferite 😍
Questo video è fantastico 😍😍
Hai dei talenti incredibili! In più c’è da dire che sei una delle più originali e sofisticate nel mondo asmr e non solo
Meraviglioso 😍😍😍
O sotaque portugues è muito AMSR ✌✌. Mas onde aprendeste o portugues?

 

Inaugurazione Mostra “Contraddizioni”


“Fra Arte e Musica”
presenta

CONTRADDIZIONI

7 aprile 2018 ore 17,30

Inaugurazione della mostra di pittura di Monica Spicciani.

Performance vocale della Classe di Canto della Accademia
Musicale della Valdinievole.

La mostra sarà visitabile dal 7 aprile al 3 maggio 2018

Presso
La Bottega Del Caffè a Monsummano Terme

Contraddizioni – Mostra Personale


Dopo una lunga assenza da esposizioni, eccezione fatta per le opere in permanenza preso l’american bar Zenzero, ritorno a mostrare i miei quadri come ospite del ciclo di manifestazioni denominato “Fra Arte e Musica”.

In questa occasione esporrò alcune opere della serie “No Project” e della serie “Interactive” nonché alcune opere astratte di recente produzione.

Le mie opere saranno esposte presso La Bottega del Caffè a Monsummano Terme, la mostra è curata dalla Critica D’arte Ambra Grieco e dalla Pianista e insegnante di musica Michela Masini.

Vi terrò aggiornati…

Intervista sul Quotidian Post


Monica Spicciani artista italiana di grande talento – Quotidian Post
— Read on www.quotidianpost.it/monica-spicciani-artista-italiana-di-grande-talento/

Riporto qui l’articolo.

Monica Spicciani artista italiana di grande talento

le sue opere sono d’impatto, molto curate nella rappresentazione di ogni particolare che compone la figura umana.

Animo eclettico e poliedrico, Monica Spicciani è un’artista a 360 gradi.

Le sue opere rappresentano la figura umana, spaccati di vita sospesi nel tempo. Una donna forte, intelligente che ama parlare di arte, cucina e libri. Si racconta in esclusiva per i lettori di Quotidianpost.

Ciao Monica, parlaci un pò di te.

Vivo in Toscana, 47 anni, ho sempre fatto l’artista…anche se qualche periodo ho preso delle pause. Ora sono più focalizzata nella realizzazione di video. Sono sempre stata dedita alla pittura, però da un anno dipingo veramente poco. Ho un canale youtube che mi assorbe molto tempo, al quale cerco di mettere sempre un’impronta artistica e creativa. Sono una persona abbastanza semplice, normale. Sono sposata, ho nove gatti e un interesse per il mondo dell’arte a 360 gradi, l’espressione della persona. Dipingo, ho suonato per tanti anni la chitarra classica, ho sempre cantato più o meno in modo continuativo. Ora non canto da molto tempo però, se capita, non mi tiro indietro. Frequento un corso di teatro insieme a mio marito.

Quando è nato il tuo amore per l’arte?

Non so se sia nato in un momento preciso, però a me è sempre piaciuto disegnare e dipingere. Sin da piccola disegnavo, fin dalle elementari. Adoravo fare le cose per poi illustrarle con dei disegnini sui quaderni delle poesie. Mi è piaciuto sin da subito il mondo del disegno, della pittura… anche se la pittura ho iniziato a farla molto tardi. Ai miei tempi non era come adesso, ora ogni bambino ha la possibilità di esprimersi grazie alla vasta offerta di hobby .

Quando ero piccola io, oltretutto mia madre non aveva la patente e nemmeno possibilità economiche, non c’erano corsi di pittura, teatro. Sono andata a lezione di chitarra, ricordo che facevo mezz’ora a piedi con la chitarra in mano per andare dal mio insegnante. Per questo motivo ho potuto coltivarlo solo tardi il mio amore per la pittura, i miei erano contrari a mandarmi al liceo artistico. I patti erano che io avrei preso un diploma “serio” , infatti ho frequentato ragioneria, e dopo avrei potuto seguire la mia indole. Appena presa la maturità ho dato l’esame per entrare all’Accademia di Belle Arti e l’ho frequentata.

C’è un’artista che ti ha colpita maggiormente?

In realtà no, nel senso che nel corso della mia vita ci sono stati artisti che mi sono piaciuti, in modo particolare anche a seconda del periodo che stavo vivendo. Non posso però dire che ci sia un’artista sopra tutti gli altri che mi abbia ispirata o colpita in modo particolare. Ne apprezzo tantissimi, a livello caratteriale e di storia come non essere colpiti da Frida Kahlo, alcune sue opere le trovo belle, altre espressive ma di una bruttezza allucinante da un punto di vista tecnico. Sono sempre rimasta affascinata dagli artisti  del rinascimento , però a livello emotivo quello che mi ha dato più emozione quando ho potuto vederlo dal vivo è stato Kandinsky. Non sono mai stata particolarmente attratta dal’arte astratta però  vedere le sue opere dal vivo è stato veramente emozionante.

Le tue opere hanno sempre colori molto forti, accesi…come mai questa scelta?

Non tutte, nel senso che nelle ultime ho usato anche dei toni molto più neutri. Il colore ha una forma espressiva, quindi usare dei colori forti, accesi, è un’espressione del mio carattere. Come dice mio marito siamo persone dai colori forti. E’ difficile quindi stare sul neutro probabilmente anche in pittura.

Quali sono i soggetti che prediligi rappresentare?

Guardando i miei lavori è ovvio notare che sia la figura umana, soprattutto femminile. Ho sempre rappresentato donne, tranne qualche periodo in cui ho realizzato nature morte un pò alternative. Anche da piccola quando facevo i miei disegnini, rappresentavo volti più o meno bene o stilizzati, la figura femminile mi è sempre piaciuta. Disegnare la figura umana è la cosa che mi dà più piacere.

Secondo te cos’è la bellezza in un’opera d’arte?

Secondo me esiste una bellezza oggettiva, che deriva da una capacità tecnica dell’artista. Ci sono delle opere che sono fatte bene e sono innegabilmente belle a livello universale poi c’è una bellezza soggettiva. Questa deriva dalle emozioni che l’opera suscita, se ti parla, ti dice qualcosa. Ci sono delle opere che tecnicamente non sono così perfette o hanno volutamente degli errori, ma che ti comunicano un’emozione.

Io solitamente mescolo le due cose, quando guardo un’opera d’arte mi faccio influenzare un pò da tutte e due. Raramente apprezzo opere fatte male, comunque si vede la differenza tra l’incapacità di dipingere e l’artista che sa dipingere ma ad un certo punto si è rotto le scatole di essere fedele alla realtà e quindi decide di storpiarla. Non è detto che io ami l’opera perfetta, anzi a volte opere realizzate magistralmente non mi danno nessuna emozione. C’è sempre un discorso di saper vedere. Noto la differenza tra un’opera fatta bene e una volutamente fatta male, oppure dove manca la capacità tecnica.

Hai avuto difficoltà nel farti conoscere nel mondo dell’arte?

Perchè mi conoscono? Non credo di essere conosciuta nel mondo dell’arte, nonostante dipinga da tanti anni. Nonostante abbia usato tutti i mezzi gratuiti a mia disposizione per farmi conoscere poi alla fine il mondo dell’arte è elitario. Ci sono delle logiche che a me sfuggono, probabilmente economiche e di amicizie. Non essendo mai stata una persona che ha voluto sfruttare amicizie influenti, seppur un paio di volte le ho anche avute. Non ho mai chiesto niente in quel senso. Comunque non ho mai avuto le possibilità economiche di frequentare certi ambienti o di pagare per fare mostre in posti di prestigio.

Tra i quadri che hai realizzato, quale ti è rimasto nel cuore?

Spesso quando realizzo le mie opere sono attaccata, convinta di star facendo un lavoro bellissimo. Spesso succede che dopo un pò di tempo le riguardo con occhio distaccato trovandone alcune orribili e indegne di restare al mondo. Molte opere infatti le ho distrutte o riutilizzato le tele. Mi è successo di un quadro che per un anno l’ho trovato fantastico poi ha finito per diventare la base su cui ho realizzato un’opera astratta. Nel cuore me ne rimangono veramente pochissime , ne ho fatti tanti di quadri. Non ne ho uno solo, ce ne sono due o tre ai quali sono legata sopratutto perchè non mi vengono a noia. Continuo a volerli in casa, a vederli senza stancarmi.

Quali sono i tuoi progetti per il futuro?

Non ho progetti, vivo molto alla giornata e infatti da un punto di vista pittorico ora non sto dipingendo. Ho dei quadri esposti in modo permanente in un locale della mia zona. Il prossimo mese farò una mostra in un altro locale. Anche se non ci tengo particolarmente perchè nell’ultimo anno ho subito un pò di cose che mi hanno amareggiato. Probabilmente è per questo che poi mi sono buttata a capofitto nel realizzare video su youtube. In questo momento è la cosa che mi sta dando più soddisfazione.

Questo mio vivere alla giornata comporta un vivere pienamente. Qualsiasi cosa io faccia, che sia pittura o realizzare video lo faccio con tutta me stessa. Ci metto impegno e passione, soprattutto convinzione. Raramente faccio le cose a metà, vedo un pò come va.

Hai dei consigli per i giovani pittori?

Se ami dipingere, fallo perchè lo ami non perchè pensi di diventare famoso. Siamo in tantissimi, bravi ce ne sono una marea. C’è sempre quello più bravo di te e quello bravo al pari tuo che avrà delle amicizie o delle possibilità economiche in più. Se vuoi fare dell’arte il tuo lavoro allora parti subito, non aspettare se pensi di essere all’altezza. Punta sopratutto all’estero perchè in Italia dal punto di vista artistico, mi spiace dirlo non è il massimo. Non ritrovarti a quarant’anni con la voglia di emergere ma non hai più le forze o le capacità fisiche di sostenere una vita un pò disordinata e bohémien.

Monica ringrazia i lettori e noi di Quotidianpost ci auguriamo che le venga attribuita la notorietà che merita, le sue opere sono bellissime e il mondo dovrebbe conoscerle.

Ramona Allegri

Articolista e blogger lifestyle e food, possiedo un blog di cucina Il Mondo di Ramy Food con le ricette da me ideate basate sulla cucina mediterranea, adoro l’arte in ogni sua forma.

Che pastrocchio signora pittrice!


Continuano i miei video rilassanti con un tocco di pittura… stavolta si tratta di un vero pastrocchio…come dico sempre ci vuole la tela adatta ed il pennello adatto per fare un bel lavoro!

 

Papere senza papaveri… DIETRO LE QUINTE DI UN ASMR VIDEO!


Continua la serie di video di spezzoni ritagliati dai video ASMR… perchè se non lo sapete il nemico numero uno di un video ASMR sono i rumori molesti…e  così ogni volta che devo interrompere la registrazione prendiamola a ridere!!!!

In memory of Dolores O’Riordan


Ho sempre amato la voce di Dolores O’Riordan, nel 2006 registrai questa cover a casa mia, con la poca strumentazione che avevo… ho sempre provato passione ed emozioni con questo brano, sia ascoltandolo che cantandolo… i Cranberries e la voce di Dolores sono stati anche una parte importante della colonna sonora della mia storia d’amore con Luigi. Che altro dire… Ciao Dolores. Ovviamente le opere che vedete nel video sono mie…

Una fantastica collaborazione!!!!!


Chi mi conosce sa quanto io ami la lingua portoghese! Sono moto felice di presentarvi questi due video, frutto di una collaborazione con un canale brasiliano! La cosa che più mi ha fatto piacere è che dal Brasile si sono iscritti almio canale, e non solo…sotto al video di Bruno hanno fatto i complimenti al mio accento ed al mio portoghese!!!!

Mi sono sentita veramente accolta a braccia aperte… ❤

Night Time… Partecipa al TAG!


✨ NIGHT TIME TAG ✨ Ideato da Blackmoon ASMR

1- Ti piace la notte come momento della giornata, o preferisci il giorno ?

2- Cosa indossi solitamente per dormire ?

3- Sei solito/a bere thè o tisane prima di andare a letto per conciliare il sonno ? Se si qual è la tua preferita ?

4- Usi delle candele per avere un’atmosfera più rilassante ? Se si, mostra la tua preferita. 5- Con quanti cuscini dormi ?

6- Fai sogni ricorrenti ? Li ricordi al risveglio ?

7- Quale posizione assumi mentre dormi ?

8- Leggi prima di andare a dormire ? Se si cosa stai leggendo ultimamente ?

9- Dormi da solo/a o in compagnia ?

10- Quale genere di video ASMR preferisci guardare prima di dormire ?

11- Qual è l’orario in cui di solito vai a dormire ?

La dura vita di un’ASMR Artist


Il canino che abbaia è un classico, la vicina che decide di accendere il turbo spazza foglie non appena ha diluviato non te l’aspetti…eppure capita…il palazzo che decidono di ristrutturare e tu aspetti che gli operai vadano in pausa pranzo per registrare… insomma, ordinaria amministrazione… e poi quando finalmente ti sei truccata, hai allestito un set che nemmeno ad Hollywood, sei pronta e motivata, hai silenziato  computer e messo il cellulare in modalità aereo ecco che suona i telefono di casa, sì proprio quello che non squilla mai!!!!

Ordinaria amministrazione…

Momenti imbarazzanti al Corso di Teatro


Come smontare un monologo… In questo video mi vedrete alle prese con un cambio di rotta, avevo preparato un brevissimo monologo tratto da “Il dio del massacro” di Yasmine Reza ma l’insegnante Monica Menchi mi chiede di diventare una panterona e per farlo mi ha affiancato il simpaticissimo David… mi esorta pure ad imitare (l’inimitabile) Anna Marchesini … ma evidentemente non mi riesce! Oltre tutto ad un certo punto temo per l’incolumità della mia schiena…Spero che vi divertiate a vedere anche questo lato della mia vita!
Un grazie a questo gruppo stupendo che ogni martedì mi regala sorrisi, lacrime ed emozioni e grazie a mio marito Luigi che ha fatto le foto e questo filmatino!

Stressed?


CONOSCI LA MASCOTTE DEL CANALE ArasulèASMR ? Con un acquisto sosterrai la mia attività su youtube!
https://shop.spreadshirt.it/ArasuleFashionArt
IDEE REGALO UNICHE ED ORIGINALI!!!! Tanta scelta di disegni e slogan!

Potrai scegliere anche un disegno più artistico o spiritoso!

Riflessioni sulla difficoltà dei cambiamenti


I momenti di pianura, quelli in cui vivi di rendita delle fatiche fatte, sono rari.

Siamo in costante mutamento e spesso assestarsi è dura, non viene così facile accettare che possiamo essere altro da ciò che pensavamo di essere, accettare che si può cambiare idea, che si possa fare qualcosa che non si è mai fatta.

È dura imparare a lasciar andare gli attaccamenti al passato, smettere gli abiti che non ci stanno più… è rassicurante avere idee immutabili e comportamenti sempre uguali a se stessi, ma la vita è fluida e rimanere fissi in atteggiamenti che ormai non ci appartengono più è deleterio, spesso rimaniamo attaccati ad un idea di noi che non rispecchia il presente ma ciò che siamo stati.

Accettare questo non è facile ma nel momento in cui si capisce che possiamo concederci di essere tutto e il contrario di tutto si ha un senso di libertà tale che sembra di volare…

Ma siamo esseri sociali… una volta affrontata la salita della comprensione e la discesa liberatoria, la pianura riposante dura poco… nelle relazioni sociali il cambiamento che per noi è stato graduale e digerito appare come mutamento inspiegabile, chi ci circonda ci guarda e non ci riconosce e se vogliamo mantenere dei rapporti sociali ricomincia la salita faticosa del riuscire a far accettare che possiamo essere altro da ciò che eravamo anche a chi ci circonda… o del riuscire ad accettare noi per primi che gli altri possano non comprenderci…

Sarebbe bello essere così indipendenti emotivamente da non aver bisogno dell’amore altrui, dell’approvazione altrui… ma se cercare amore può essere comunque positivo, proprio perché l’essere umano ha comunque una natura sociale, cercare l’approvazione è sicuramente un atteggiamento deleterio per la nostra autostima, fiducia e salute. L’atto d’amore più grande è amare senza dover prima approvare… l’approvazione implica il giudizio ed il giudizio ingabbia, non lascia liberi di cambiare e seguire il flusso della vita… noi per primi spesso siamo i peggiori giudici di noi stessi e limitiamo le nostre possibilità con paletti, giudizi e critiche.

Mi sto rendendo conto che questo fluire, questo continuo assestarsi, ha pochi momenti in cui si vive di rendita e molti invece in cui il lavoro su noi stessi è costante.

Sì, le pianure sono poche… perché imparare ad amarsi sempre e comunque è in salita ed in salita poi è pure la restituzione di chi ci circonda, il confronto con chi non ci riconosce più …

Convertiamo i MI PIACE in buoni pasto!


Nuovo disegno per le mie T-shirt e gadgets

Guarda tutte le versioni e molti altri prodotti a questo LINK

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lezioni di pittura? Guarda come potrebbero essere…


[asmr] Role Play “Corso di Pittura” Lezione Rilassante su Colori e Pennelli ASMR ITA

Se ami la pittura non potrai resistere a questo video rilassante!


relaxing asmr, most relaxing, calming, tingles, asmr triggers, asmr, relaxation, insomnia, close up, brushing, asmr brushing, asmr no talking, asmr sleep, face brushing, magic brushing, per dormire, rilassamento, per rilassarsi, tingles guaranteed, rilassante, sleep aid, asmr for tingles, asmr face brushing, bob ross, the joy of painting, painting, intentional, female

Buon Compleanno Arasulè ASMR!


1 anno di Arasulè ASMR! E’ già passato un anno dall’apertura del mio canale ASMR, festeggia con me guardando questo video!

#asmr, #giveaway, #asmrita, asmr italiano, voce rilassante, #ansia, #stress, #rilassamento, #tingles, soft spoken, #whispering, asmr female, #rilassante, coccole, face touching, [asmr], #cosplay, hand movements, visual triggers, asmr face touching, personal attention, giveaway, happy birthday, #pampering, tingles guaranteed, #roleplay, role play, asmr roleplay, asmr role play